Nuovo aggiornamento Telegram 4.7 per iPhone: come cambia l’alternativa Whatsapp

di Gio Tuzzi Commenta

Nuovo aggiornamento Telegram 4.7 per iPhone, visto che oggi 3 gennaio possiamo capire cambia l'alternativa Whatsapp per gli utenti. Le tre novità principali

Sono novità interessanti quelle giunte in questi giorni per gli utenti iPhone che hanno deciso di puntare su Telegram come alternativa naturale a Whatsapp. Attraverso l’aggiornamento 4.7, infatti, potremo toccare con mano alcune novità decisamente interessanti.

Andiamo subito in una dimensione più pratica, prendendo in esame il changelog ufficiale dell’aggiornamento 4.7 per Telegram ottimizzato su iPhone:

– Quattro temi diversi, inclusa una modalità notturna.
– Dimensioni differenti per i caratteri.
– Colori diversi per il tema “Giorno”.

Ricordiamo a tal proposito quali sono i punti di forza di Telegram per tutti coloro che intendono provare quest’alternativa a Whatsapp a bordo del proprio iPhone:

VELOCE: Telegram è la più veloce app di messaggistica sul mercato, connettendo le persone con una rete, unica e distribuita, di data center in tutto il globo.

SINCRONIZZATO: Puoi accedere ai tuoi messaggi da tutti i tuoi dispositivi in una volta sola. Inizia a scrivere sul tuo telefono e finisci il messaggio sul tuo tablet o il tuo laptop. Non perdere più i tuoi dati.

ILLIMITATO: Puoi inviare media e file, senza alcun limite sul tipo o sulla dimensione. La tua intera cronologia della chat non richiederà spazio sul tuo dispositivo, e sarà archiviata in modo sicuro sul cloud di Telegram fino a quando ne avrai bisogno.

SICURO: La nostra missione è diventata combinare la migliore sicurezza con la semplicità d’uso. Ogni cosa su Telegram, incluse le chat, i gruppi, i media, etc. è crittografata usando una combinazione di crittografia simmetrica AES a 256-bit, crittografia RSA a 2048-bit e scambio di chiavi sicuro Diffie-Hellman.

Per procedere praticamente con l’installazione di Telegram per iPhone, vi ricordiamo che potete agire anche attraverso il link speciale.