I punti deboli dell’iPhone X: ecco perché è stato restituito negli Stati Uniti

di Gio Tuzzi 1

I punti deboli dell'iPhone X avrebbero indotto alcuni utenti a restituirlo negli Stati Uniti, secondo alcune informazioni trapelate in Rete. Quali sono le criticità?

Da alcuni giorni a questa parte si parla con insistenza dei problemi preliminari incontrati dai primi utenti che hanno deciso di acquistare un iPhone X. Addirittura, secondo quanto trapelato in queste ore, alcuni negli USA avrebbero deciso di restituire il prodotto in quanto insoddisfatti.

Ecco, più in particolare, cosa emerge dai riscontri da parte di un utente che proprio negli Stati Uniti ha deciso di restituire il suo iPhone X a poche ore dall’acquisto:

“Sono il più grande fan di Apple e anche io sono deluso dall’iPhone X. Acquistato venerdì, restituito oggi (domenica). La tacca era super fastidiosa, il pannello OLED non è migliore del display LCD sul mio 6S Plus, nessuna percentuale di batteria sul display a causa dello spazio insufficiente, gesture per lo swipe molto fastidiose, ecc. L’unica parte davvero divertente del telefono è stata l’Animoji. Inoltre, mi ha infastidito non ricevere nessun accessorio di ricarica veloce fuori dalla scatola. Quando sono andato dal rivenditore per restituirlo, ero la seconda persona a restituire un modello X. Un fine settimana molto deludente”.

Insomma, a pochi giorni di distanza dall’uscita dell’iPhone X sul mercato è possibile soffermarsi già sulle prime criticità riportate dal pubblico che ha deciso di puntare subito sul modello.

  • LucaS888

    “nessuna percentuale di batteria sul display a causa dello spazio insufficiente”

    Oddio, e come poteva mai sopravvivere a tale mancanza….