Guida Whatsapp per eliminare i messaggi oltre i 7 minuti su iPhone

di Gio Tuzzi Commenta

Esaminiamo una guida Whatsapp per eliminare i messaggi oltre i 7 minuti su iPhone, stando alle informazioni trapelate proprio in queste ore. Proviamo ad analizzare i vari step

Vi siete mai chiesti come eliminare i messaggi oltre i 7 minuti su iPhone nel caso in cui utilizziate Whatsapp? Da oggi c’è una risposta, considerando una guida valida che dovrete analizzare con grande attenzione dopo le informazioni che abbiamo raccolto.

Utile in questo senso soffermarsi sulla guida completa che ci dice come eliminare i messaggi Whatsapp una volta superato il limite dei 7 minuti normalmente imposto agli utenti che utilizzano l’app:

  1. Prima di tutto disattiviamo il traffico dati del nostro smartphone o tablet nonché la connessione Wi-Fi (che potrebbe collegarci a internet, nostro malgrado, nel caso di un dispositivo router nelle vicinanze).

  2. Dopodiché ci rechiamo al menu delle Impostazioni, e alla voce “Gestione delle Applicazioni” cerchiamo specificatamente WhatsApp, che andrà selezionato e poi terminato con l’apposito comando “Arresto Forzato” (chiudere semplicemente l’app nel modo consueto, infatti, non sortirà lo stesso effetto).

  3. A questo punto sarà possibile, sempre nelle Impostazioni, selezionare “Data e ora” per cambiare la data del dispositivo con una che, per ovvi motivi, dovrà essere antecedente al giorno in cui il messaggio incriminato è stato inviato (se sono trascorse poche ore sarà sufficiente, naturalmente, cambiare soltanto l’orario).

  4. E adesso che nessuna connessione è presente possiamo finalmente accedere alla chat di WhatsApp e rimuovere per sempre il messaggio fatale. A questo proposito sarà bene ricordare che per eliminare i messaggi WhatsApp non soltanto dalla nostra conversazione ma anche da quella del destinatario è necessario che selezioniamo l’opzione “Elimina per tutti” e non “Elimina per me“.

Ricapitolando, eliminare i messaggi oltre i 7 minuti su iPhone non è così difficile se siete assidui utilizzatori di un’app tanto popolare come Whatsapp qui in Italia.