Apple AirPower, Marzo potrebbe essere il periodo giusto per il suo debutto

di Gio Tuzzi Commenta

Apple AirPower protagonista assoluto di un approfondimento oggi 12 febbraio, visto che Marzo potrebbe essere il periodo giusto per la sua prima apparizione ufficiale

Apple è sempre attenta all’evoluzione tecnologica, proponendo il meglio ai propri utenti ed è per questo che, rispetto alle altre aziende di smartphone, non punta su un’eccessiva diversificazione dei device in uscita. Senza dubbio però risulta essere attiva anche in altri settori come quello del pc, dello smartwatch, del tablet e così via, ora quello che potrebbe interessare gli utenti è l’uscita di un nuovo Apple AirPower.

Stiamo parlando della base di ricarica wireless compatibile con i nuovi iPhone, l’Apple Watch Series 3 ed anche la custodia delle AriPods. A quanto pare Apple aveva intenzione di rilasciare questo nuovo AirPower per i primissimi giorni del 2018, ma ciò non è avvenuto e secondo recenti rumors il periodo esatto sarà Marzo.

Ovviamente non è stata diffusa una data ben precisa, ma il momento giusto è arrivato per la nuova base di ricarica wireless ideata da Apple. Si pensa che l’Apple AirPower possa anche essere accompagnato da nuove AirPods che rispetto alle precedenti potranno contare su una custodia ricaricabile attraverso la tecnologia wireless Qi.

Ciò che rende interessante la nuova Apple AirPower è la possibilità non solo di poter caricare tre dispositivi contemporaneamente, quindi iPhone X, Apple Watch e AirPods, ma addirittura tutti i device saranno compatibili. Ciò significa che anche chi non ha un prodotto Apple, ma è dotato di ricarica wireless, potrà usufruire di questo nuovo Apple AirPower. Attendiamo il giorno esatto della presentazione.